Lago di Olginate, giro del Lago da Olginate a Calolziocorte

La camminata intorno al Lago di Olginate si estende per circa 5,6 Km, si dirama lungo le rive del lago attraversando sia le sponde di Calolziocorte che di Olginate. Si tratta di un percorso pianeggiante, con un dislivello di appena 11 metri, adatto per le famiglie in quanto poco impegnativo e con una segnaletica chiara.


Dopo aver parcheggiato la macchina in via Cesare Cantù (P sulla mappa) si raggiunge il punto di partenza del percorso a circa cento metri nei pressi di Via Artigiani (contrassegnato con l'icona della lettera A sulla mappa in fondo alla pagina). Da qui può iniziare la nostra attività di trekking.

A questo punto ci si dirige attraverso il Lungolago, verso Nord, come indicato dalla freccia blu, fino ad intravvedere il ponte che vi farà attraversare il lago nella sua parte più stretta e che vi farà giungere a Calolziocorte.


Prima di arrivare al ponte dovrete lasciare il Lago alla vostra destra e imboccare a sinistra la via Barozzi. Al termine di questa strada girerete ancora a destra percorrendo Via Redaelli fino all'altezza della Farmacia Fedeli dove svolterete ancora una volta a destra sulla Via per Calolziocorte.


Quando sarete arrivati alla fine del ponte, sulla vostra destra dovrete scendere sul sentiero che costeggia il lago attraverso una scaletta (nella foto sotto) che vi rifarà riprendere la passeggiata lontano dalle macchine e dai rumori sulla pittoresca Via dei Pescatori.



Su questo sentiero dei Pescatori, che attraversa tutta Calolziocorte, costeggiando da una parte il lago dall'altra la via carrabile (Via De Gasperi) potrete trovare delle aree verdi per riposare (foto qui sotto).



Continuate la vostra passeggiata fino a superare l'osteria Marascia continuando su via dei Pescatori, che a questa altezza prende il nome di Via Alzaia, fino ad arrivare al ponticello che vi farà attraversare il lago, ormai diventato fiume Adda, e tornare sulle rive di Olginate.

Da questo punto vi dirigerete verso Nord percorrendo la Via dell'Industria (foto qui sopra), fino a riconoscere il punto di partenza dove, nelle vicinanze, avete parcheggiato.